Il 17 aprile 2016 è stata inaugurata presso la Galleria Borbonica di Napoli l'evento: Arte e Moda prendono forma In Galleria Borbonica, Aqua Edition. Curatrice Valeria Viscione. Durante l'evento con la performance live: Aquae motis, la “Science art” di Marina Iorio ha incontrato il movimento. Coreografia Marco Auggiero, Interprete Giordana Carrese.

Nella “science art” di Marina Iorio (Prima nazionale:Dentro l’ Ignoto, 2008 Museo di Città della Scienza, Napoli) il segno originale che non è astrazione matematica ma oggettività fisica, ossia scenografie inedite degli abissi marini svelate agli scienziati tramite tecnologia Multibeam (fasci di onde acustiche), permane e attraverso la tecnica che l’ha decodificato, la natura che l’ha modellato, (antichi processi di erosione, improvvisi moti tettonici, lenti scivolamenti del mare) e la Poiesis che l’ha modificato, impone il suo impatto visivo come sintesi del noto e dell’ignoto, del conscio e dell’inconscio in un gioco permanente di deformazione e trasformazione.

.

 

Con Aquae motis la “Science art” di Marina Iorio incontra il movimento

Durante la performance, le opere, elementi visivi vibranti, restituite alla loro natura fisica in quanto trasformate in onde luminose, hanno dipinto l’essenza espressiva di un corpo, impegnato in un movimento continuo, fluido... vero. Un movimento in cui il gesto ha preso forma ed ha mostrato l'animo umano in tutta la sua forza e fragilità, mentre pathos ed armonia si sono alternati in un viaggio negli abissi dell'essere. Una connubio che ha voluto evocare la natura stessa dell’acqua, la quale, attraversa e si adatta ad ogni forma, ma non può mai essere spezzata.

 


Scarica l'invito della Mostra

 

https://www.youtube.com/watch?v=oVzdho8fg-UAquae motishttps://www.youtube.com/watch?v=oVzdho8fg-UDentro l'ignoto

_Per informazioni: info@marinaiorio.com

_Tel. 081 2403020 - 333 3658189

vai alle opere

Webdesigned by Franco "Daddo" Scarpino
© 2016 Marina Iorio

viagra
http://viagraenlignefrance.com cialis 20mg
http://cialisonlineitalia.com/